>Casa e azienda
Istituti di vigilanza Professionisti

Corsi

Un nuovo modo di fare formazione

08/08/2019

Negli ultimi anni il tema della sicurezza è al centro di diversi eventi formativi organizzati da aziende, associazioni ed enti. Riuscire quindi a conquistare l’attenzione dell’installatore è un’impresa sempre più ardua. Ma ponendosi con una formula innovativa il successo è assicurato. Se gli installatori partecipassero a tutti i corsi a cui sono invitati, non avrebbero il tempo per seguire le proprie aziende e la propria attività, a discapito delle loro conoscenze e del loro aggiornamento. Come fare, allora, per racchiudere in soli due giorni tutte le nozioni importanti che installatori devono sapere, riuscendo, nel contempo, a creare qualcosa di innovativo e interessante? Innanzitutto, lasciare perdere il prodotto. L’avreste mai detto? Aylook lo ha fatto e funziona. Eliminati gli approfondimenti tecnici, quelle due giornate sono state ricche di contenuti che hanno lasciato tutti gli installatori a bocca aperta e nessuno si è pentito di avere sacrificato del tempo da dedicare al lavoro. Il motivo è stato uno solo: affrontare le principali criticità del settore, senza giri di parole o mezzi termini, così da promuovere la professionalità degli installatori e assieme a quella valorizzare i loro margini economici. L’unica valida alternativa è stata quindi analizzare il settore della sicurezza, cercando delle soluzioni per affrontare un mercato inquinato dal “fai da te”, inondato da apparecchiature plug&play e inflazionato dall’e-commerce. D’altra parte, Internet esisterà sempre, gli stessi installatori ne fanno uso, così come la tecnologia “facilitante” favorirà sempre più il dopolavorista. Come fare, allora, per uscire da questa situazione e diversificarsi rispetto alla concorrenza? Per Aylook non ci sono altre soluzioni: occorre che il professionista elettrico o di sicurezza si sposti dalla fascia di mercato inquinata e si concentri su una tipologia di impianti dove la professionalità dell’installatore diventa la parte predominante dell’offerta. Su Internet non si vende la professionalità, la storia di un’azienda o la competenza, e queste sono le uniche armi con cui un installatore può emergere. Non ha senso raddoppiare il numero di impianti da realizzare per combattere ogni giorno con la concorrenza a suon di sconti e ribassi. Qual è, allora, la via corretta per raggiungere questa soluzione? L’unica è la formazione completa in tutti i settori, dalle normative ai prodotti, alla legge sulla privacy: ebbene sì, quello che per molti potrebbe essere visto come uno scoglio e una perdita di tempo, per altri potrebbe essere la chiave giusta per entrare nelle aziende e per differenziarsi dalla “scelta del preventivo più basso” e, aspetto primario, dal sapere vendere soluzioni ad alto livello. Il workshop Aylook non ha parlato di prodotti o prestazioni, ma ha fornito una soluzione reale e concreta ai problemi degli installatori, pianificando una strategia di certificazione e un percorso tecnico-commerciale di crescita e formazione da realizzare tramite 5 date, al termine delle quali verrà rilasciato il certificato E.B.I. (Exclusive Business Installer) alle ditte partecipanti. Non complessi corsi teorici, ma appuntamenti in cui verranno prese in considerazioni le parti delle normative e delle soluzioni tecniche ampiamente utilizzabili in campo e che quindi possono fare guadagnare da subito l’installatore che utilizzerà le nozioni apprese. Questa è l’idea Aylook per creare super-professionisti sia sotto l’aspetto tecnico che commerciale, e si tratta di un pensiero condiviso da ben il 60% delle aziende che hanno aderito al progetto durante il workshop del 2018. Il prossimo sarà a Gennaio 2020: iscriviti alla news letter per non perdere questo appuntamento!

Fotogallery

Ti è piaciuto l'articolo?

Condividilo con i tuoi amici