>Casa e azienda
Istituti di vigilanza Professionisti

Corsi

Controlla la tua abitazione da remoto

11/10/2019

Ciao e benvenuto! Sono Marco Biancardi, amministratore delegato Aylook, il primo sistema di videosorveglianza intelligente. Oggi ti parlo in modo specifico dell’analisi video e di come puoi avere sotto controllo la tua abitazione… semplicemente attraverso un’app! Non ci credi?

Analisi video per il controllo della tua abitazione

Partiamo dall’analisi video intelligente. Se ne parla tanto in ambito videosorveglianza, ma forse non è davvero chiaro di cosa si tratti. Voglio subito darti un’informazione importantissima: se hai già un impianto di videosorveglianza, non sei costretto a cambiarlo, a rifarlo e a eseguire nuovamente il cablaggio. Aylook può tranquillamente adattarsi alle telecamere che hai già installato; quindi siamo noi a renderle intelligenti.
Ma cosa vuol dire rendere intelligente una telecamera? Significa analizzare il video che cattura, applicare degli algoritmi matematici e fare in modo che vengano classificati gli oggetti che passano nel campo visivo della telecamera.
In questa maniera, si ottengono due grandi vantaggi: - L’allarme non scatterà se l’oggetto che passa nel campo visivo della telecamera non è interessante (come nel caso di animali domestici, pioggia, piante scosse dal vento, fanali di auto, etc.), perciò non ci saranno falsi allarmi; - Visto che solitamente le telecamere vengono installate soprattutto all’esterno, si avrà la possibilità di fermare eventuali malintenzionati quando ancora sono ben lontani dall’abitazione. Questo secondo fattore è di fondamentale importanza, perché quando il ladro è già entrato, in effetti, è già troppo tardi.
Secondo le statistiche, in tre/cinque minuti, un ladro professionista può rubarti tutto ciò che di prezioso hai in casa.
E, soprattutto, se in casa ci sono i tuoi cari, l’eventualità di un’intrusione diventa drammatica. Ci sono, quindi, due aspetti principali che devi considerare quando si parla di analisi video intelligente con Aylook: - Non sei obbligato a cambiare l’impianto che hai (e se è appena acquistato, chiaramente lo rendiamo intelligente da nuovo); - Puoi accorgerti di malintenzionati prima che si avvicinino troppo alla casa. Controllo Abitazione     Ti posso assicurare che i nostri installatori certificati hanno fatto davvero moltissime prove. Pensa che alcuni di loro si sono spinti addirittura a strisciare in giardino e a far partire il tosaerba per lanciarlo nel campo visivo della telecamera: in questo modo hanno potuto verificare che, inquadrando il tosaerba, non si attivasse l’allarme; al contrario, una persona in piedi, sdraiata o che gattona fa partire l’allarme senza problemi. Questa è l’analisi video intelligente.

Un’unica app per il controllo della tua abitazione

A questo punto vorrei parlarti della nostra app.
Tutti i sistemi hanno un’app, ma la nostra è particolare, perché ti permette veramente di interagire con il tuo sistema Aylook, e quindi di avere nel palmo della tua mano il controllo totale della tua abitazione.
Potresti ovviamente vedere le immagini in diretta e il registrato, ma anche accendere luci e attivare contatti, come l’irrigazione o la caldaia. Dunque con Aylooke la sua app, mentre sei a lavoro o in vacanza — insomma, fuori dall’abitazione — puoi fare tutto ciò che vuoi, proprio come se fossi dentro la tua abitazione. Altro aspetto importante di Aylook, e unico nel suo genere, è l’integrazione con le centrali allarme. Quali centrali sono compatibili? Fino a ora abbiamo integrato sette marche (Bentel Security, RISCO Group, Satel, Inim, AVS, Ksenia Security e Tecnoalarm).
Ma cosa vuol dire aver integrato le centrali allarme? Significa avere uno stretto contatto con i costruttori delle centrali, e quindi avere la possibilità di utilizzare un’unica app per controllare video e allarmi.
In questo momento, molti installatori― quando devono montare un impianto video e allarme ―ti forniscono due app separate; perciò quando scatta l’allarme devi guardarne una, quando invece vuoi fare una verifica video, devi guardarne un’altra, quella del videoregistratore. Con noi potrai gestire tutto da un’unica app, e con le notifiche push potrai ricevere notifiche associate, come per esempio: “È scattato l’allarme; ecco il video della telecamera che punta la zona che ha dato l’allarme.” Altrimenti, se scatta l’allarme e non hai una telecamera, sei costretto a correre a casa e a vedere cosa succede, oppure devi chiedere al vicino di andare a controllare (e magari ti risponderà che probabilmente è il vento a muovere le foglie). Una soluzione del genere è sicuramente efficiente e utile in molti contesti:dall’abitazione principale alla seconda casa al mare, dalla villetta in città alla baita in montagna. Spero di essere stato chiaro e che tu abbia trovato interessanti le informazioni che ti ho dato. Se vuoi saperne di più, sappi che puoi venirci a trovare presso Sicurezza 2019, una delle più importanti manifestazioni sulla security. Saremo presenti nello spazio Anteklabdal 13 al 15 novembre, Fiera Milano, Rho. Trovi ogni dettaglio qui. Ti aspettiamo!

Ti è piaciuto l'articolo?

Condividilo con i tuoi amici